A QUANTI DI NOI E’ CAPITATO?

dott fabrizio la rosa osteopata palermo
L’OSTEOPATIA E’ PERICOLOSA?
18 Febbraio 2020
CHI SONO
Siete invitati a presenziare ad una cerimonia o ad un impegno al quale non volete assolutamente partecipare ma, al contempo, dovete obbligatoriamente andare; per motivi familiari, lavorativi, di buona educazione o di opportunità.

Insomma, non volete ma dovete.

L’invito l’avete ricevuto ben quindici giorni prima e da allora trovare un modo per esimervi dall’andare è stato un chiodo fisso di ogni santa giornata.

A QUANTI DI NOI E' CAPITATO?Purtroppo non avete trovato nessuna scusa plausibile e la mattina dell’evento è arrivata.

Sveglia al solito orario, voi vi girate per tacitare l’orribile marchingegno, quella mattina più odioso del solito e… TRAC! UNA PUGNALATA ALLA SCHIENA. Tremenda, da togliere il fiato.

Cercate di riposizionarvi con le spalle sul materasso, lentamente, piano piano ma… AAAAHH! Ogni movimento, anche minimo, foss’anche solo pensato, vi procura sofferenze indicibili.

Siete rimasti a mezz’aria con una spalla protesa verso la sveglia e l’altra sul cuscino e non potete muovervi, a pochi centimetri dal materasso. Decidete di lasciarvi cadere verso quest’ultimo affrontando uno spasmo con un dolore incredibile e… giù.

 

Ma cosa è successo?

Semplicemente il vostro corpo, che nulla sa di etica, educazione, convenzioni sociali o opportunità lavorative, ha risolto per voi quello che per lui era un banale conflitto. E lo ha fatto nell’unico modo che conosce: con la risposta infiammatoria. Nel caso specifico l’intimo travaglio quindicinale ha infiammato il colon, sede di un gran numero di cellule nervose (non a caso l’apparato digerente è soprannominato “il secondo cervello”[1]), provocandovi una solenne colite da stress, la quale per contiguità anatomica ha provocato una flogosi di uno o tutti e due gli ileopsoas[2], generando una psoite[3] la quale, a sua volta, ha mandato in blocco il tratto lombare della colonna vertebrale ed anche il diaframma.

Ecco come il corpo risolve i problemi/conflitti, infischiandosene se voi avete impegni istituzionali, siete campioni del mondo di bocce o capitani d’industria. Se il vostro equilibrio psico-fisico, cioè il vostro stato emozionale, non è ottimale si generano conflitti che, se non trovano una soluzione in un tempo ragionevole, il corpo tenterà di risolvere a modo suo, cioè con la flogosi o infiammazione.

Con buona pace di tutti i farmaci del mondo e dei vostri impegni.

Papà Freud docet.

[1] Il secondo cervello, è un libro di Michael D. Gershon,  presidente del dipartimento di anatomia e biologia cellulare della Columbia University. .

[2] Il muscolo ileopsoas (musculus iliopsoas) è un muscolo bilaterale spesso e allungato costituito da due ventri muscolari (il grande psoas e il muscolo iliaco) che origina da tutte le vertebre lombari e si inserisce con un tendine comune sul piccolo trocantere del femore. E’ chiamato il muscolo dell’anima.

[3] Psoite: Infiammazione contratturale del muscolo ileopsoas.

 

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.